Emmanuel Babled: il designer e il vetro


Per dare un carattere contemporaneo, poetico e transculturale al proprio lavoro spesso è necessario confrontarsi le tecniche di produzione nell’ambito stesso in cui esse vengono messe in atto. Emmanuel Babled, francese di nascita e italiano di adozione ha trascorso quindici anni nelle vetrerie di Murano e da quell’esperienza ha portato con sé la forza di una tradizione. E’ proprio attorno alla lavorazione del vetro, elaborata sulla base di processi computerizzati e originali composizioni, che si creano i pezzi unici o le piccole serie che lo hanno fatto diventare noto, accanto alle più classiche produzioni industriali.

 

 

 

 

 

 

photo: EBS