Droog: Construct Me!


“Era un vuoto di progettazione, a nostro modo di vedere, che abbiamo voluto riempire” hanno affermato quelli di Droog Design, storico collettivo olandese, nel presentare Construct Me! una collezione fatta di 210 pezzi di utensileria completamente rivisitati.

Presentata all’interno di una storica ferramenta collocata alle spalle di Porta Venezia, nei giorni del Salone del Mobile di Milano 2015, il progetto ha il sapore della performance ma anche quello della sfida: al sistema, ai progettisti e agli amanti del fai-da-te. Un invito a cambiare il modo di intendere gli strumenti di lavoro, perché grazie a questa intuizione cerniere e viti, chiodi e fascette potrebbero non avere più quell’aria grigia e anonima che da sempre li contraddistingue.

E’ come se al grido ironico Screw me! i Droog abbiano dato voce a dei servi muti: le testine si sono colorate e hanno assunto un’espressione grazie a smile incisi, si sono fatte visibili e parlanti perché caratterizzate da texture e materiali che le rendono orgogliose di farsi notare, le cerniere sono diventate virgole simpatiche e luminescenti, i chiodi si sono fatti proteggere da piccoli dispositivi per  evitare di schiacciarsi un dito quando si usa il martello…