Cloudspeaker: suoni personalizzati in 3D


Le frontiere del digital manufacturing sono appena state aperte e un universo di possibilità si apre davanti agli occhi. La personalizzazione dei prodotti è uno di quelli. Lo studio berlinese Shapesinplay, specializzato nell’integrazione tra design, tecnologia e arte è a capo del progetto Cloudspeaker, attraverso il quale creare speakers mobili che riflettono il gusto musicale di chi ascolta. Cloudspeaker seleziona le tag che individuano il genere di musica preferenziale e uno spettro di frequenza di 10 secondi delle 33 canzoni preferite. A quel punto, il disegno della forma viene rielaborato attraverso il sistema parametrico e successivamente stampato tramite la stampante 3D. Il progetto è entrato a far parte della mostra permanent della Disseny Hub Museum di Barcellona.